c'è vita oltre la banca

svuotato

delle volte arrivi a casa la sera e sei, svuotato. allora quando son quelle sere lì che sei, svuotato, non ce la fai neanche a leggere, a scrivere un post decente sul tuo blog, allora ti rifugi nella tecnica, aiuti qualche amico con il sito web, con il template del blog, con i css, con l’html, tutte quelle sigle lì che fan piacere, sentirle, quando torni a casa la sera, svuotato, e meno male che ci son quelle sigle lì con il loro caldo abbraccio, che ti scaldano il cuore in una fredda serata d’aprile.

Standard

14 thoughts on “svuotato

  1. questo template mi piace molto più dell’altro :o)
    anch’io stasera sono piuttosto, svuotata. Niente sigle belle a scaldarmi il cuore, solo una coinquilina pelosa che fa un sacco di fusa. E gita al faro della woolf :o)

  2. questo template mi piace molto più dell’altro :o)
    anch’io stasera sono piuttosto, svuotata. Niente sigle belle a scaldarmi il cuore, solo una coinquilina pelosa che fa un sacco di fusa. E gita al faro della woolf :o)

  3. nooooooooo!!! nooooooo!!! noooooooooo!!! non sono calde, quelle sigle! sono come l’alcool, che ti dà una ventata di calore ma poi ti lascia freddo e disidtratato. resisti al lato oscuro della forsa, forsa!

  4. In una sera del genere io mi rifugio nel lattemiele caldo, te lo raccomando tantissimo.
    Ma abbonda col miele, sennò non funziona.

  5. ti amo bancario!! perche’ ora non mi sento piu’ sola!!
    esistono anche dei bancari diversi.. temevo di essere l’unica!

    ho visto il link a Giulio Mozzi.. da lì sarai arrivato ad un altro bancario atipico.. Tullio Avoledo…

  6. eiochemipensavo says:

    @milo: il template, è in perpetuo aggiornamento, mi ci era voluto un anno per destreggiarmi tra i tag specifici di iobloggo, e adesso mi ci vorrà un anno per abituarmi a wordpress :P

    @sonetti: il lato oscuro della forsa, m’attira. d’altronde, con un papa che somiglia all’imperatore palpatine…

    @naurus: io affondo il cucchiaio nella nutella :)

    @stregatta: la banca, la lasciamo in banca, qua, si fa del resto. avoledo, certo che conosco avoledo, mi manca solo lo stato dell’unione, ma avoledo mi piace un bel po’!

  7. mi rendo conto di aver svarionato… lo definirei meglio come lato oscuro della farsa.

    secondo me somiglia parecchio ad hannibal lecter.

  8. certo che la banca sta fuori… “lo stato dell’unione” me lo sono letta in due giorni.
    il mio preferito e’ “mare di bering”
    tu cosa ne pensi?

  9. eiochemipensavo says:

    mare di bering è scritto meglio, di certo, dell’elenco telefonico di atlantide. ma l’ho soprannominato mare di boring, perché non mi ha veramente catturato ;)

  10. eiochemipensavo says:

    @sonetti: peccato che avevi scritto sbagliato, ché forsa mi aveva ricordato mio nonno, che lo diceva sempre, forsa.

Rispondi