ti succede un giorno, che compri la repubblica, ci trovi il sudoku. è un gioco nuovo, ne han parlato in tanti, provi a farlo. ti sembra un tantino una stronzata, ma vai avanti. il giorno dopo ricompri repubblica, e lo fai di nuovo. poi cerchi su internet, e trovi un po’ di siti che hanno schemi a sufficienza, e li fai. poi trovi un programmino del sudoku. ed è finita. al bagno sudoku. a tavola sudoku. in poltrona sudoku. ogni momento libero sudoku. va a finire che fai solo più quello, e anche quando non lo fai, pensi a quei numeri che s’incastrano. e la vena creativa va a farsi benedire. e il libero pensiero va a farsi benedire. solo sudoku.
il sudoku è totalizzante, il sudoku è la dittatura del pensiero. il sudoku, qui si prega che lo mettano al bando, che qui si sta male.
‘sto sudoku, non si sa neanche più cosa scrivere.
magari è meglio che mi faccia un’altra partita.

Technorati Tags: