stasera son tornato a casa ho trovato Polli che parlava con un moscerino

gli diceva ciao amico moscerino
e poi mi ha detto
sono moscerini, sono amici, ce n’è due
sono fratello e sorella

allora io ho teso l’indice
e ho detto
amico moscerino, vieni a riposarti sul mio indice
dopo qualche secondo lui è venuto per davvero

allora ho detto a Polli adesso magari lo metto fuori
Polli mi ha detto lui non ci vuol mica andare fuori, ché fa freddo
allora io mi son alzato, col moscerino sempre sull’indice
ho aperto la portafinestra
e appena l’ho aperta lui è volato via, lontano dalla portafinestra, ma dentro la casa
mi sa che aveva ragione lei

si è posato su una sedia dove vicino c’era anche sua sorella, sembravano degli uccellini
poi dopo son volati via
giravano

a un certo punto mi stavo versando della birra nel bicchiere, e uno si è buttato
e io gli ho detto, ma ti vuoi suicidare?

allora ho messo il dito dentro la schiuma e il moscerino si è attaccato
l’ho salvato
gli ho detto, poi dopo facciamo un discorsetto.