AGGIORNAMENTO: LE PAROLE CONTENUTE IN QUESTO POST SONO OBSOLETE. NON SI E’ FATTO NULLA DI TUTTO QUESTO… Il libro dei fincipit s’è fatto, e lo trovi cliccando su queste parole.

L’altro giorno ero in casa che stavo meditando nella mia tipica posa del Pensatore di Rodin e stavo pensando ai Fincipit: stavo pensando che dentro i commenti di quei due post (Fincipit e Ogni inizio è una fine) ce ne son davvero di bellissimi. Stavo pensando di stamparmeli, scegliere i migliori e farne un libricino da regalare agli amici per Natale. Mi è venuto in mente che un libriccino così, sarebbe bello averlo da leggere in quei momenti di interstizio tra una cosa e l’altra, quei momenti in cui aspetti il tram o il treno, in quei momenti in cui mimi il Pensatore di Rodin.

Mentre ero lì che pensavo a questa cosa il mio computerino ha fatto bip! (o dong!, non son mica sicuro di come si scrive il suono che fa), ché c’era una nuova mail. Allora ci ho guardato, ci son rimasto di stucco.
Era una mail di personalitàconfusa, che mi diceva che gli sarebbe piaciuto proporre a Scrittomisto di pubblicare un libro di Fincipit.

***

Lo facciamo. Dai. Continuiamo a Fincipitare, e raccogliamo i migliori in un libro. Sarà diverso da tutti gli altri libri. Anche da quelli che normalmente pubblica Scrittomisto. Sarà un’opera collettiva, creata dalla rete e dalla comunità che gravita intorno a questo blog. E secondo me sarà un ottimo libro da leggere in quegli interstizi di cui si diceva prima.
Come si dice: “Chi ha qualcosa da dire parli ora o taccia per sempre”, ché Scrittomisto, l’annuncio, l’ha già fatto ieri.

Naturalmente, lo curo io, eh.

Technorati Tags: , ,