Questi, son due pezzi che ho scritto nel duemilaquattro. Li rimetto, perché hanno una qualche valenza contemporanea. (cioè son stato all’IKEA, ed è sempre un’esperienza.

Quelli che montano i mobili all’IKEA*

Voi forse non lo sapete ma all’IKEA ci son dei tipi che li pagano per montare i mobili che poi mettono in esposizione per farli vedere alla gente. Questi qua stan tutto il giorno a montare i mobili e dicono Che lavoro di merda questo qua tutto il giorno a montare i mobili dell’IKEA due coglioni montare sti mobili dell’IKEA finché uno non dice Ué ma te lo sai che c’è gente che paga per montare i mobili dell’IKEA? E allora tutti Eh già eh già e si rincuorano pensando all’altrui dabbenaggine.

***

Puzzle*

i mobili dell’ikea
sono dei puzzle
che vai a casa e li monti
e poi ti servono a qualcosa

(a differenza dei puzzle)

ma ci son dei mobili dell’ikea
che vai a casa e li monti
e non ti servono a niente
e allora li smonti
e li metti in soffitta.

(se hai la soffitta)