vita di blogger

E’ la primavera

E’ venerdì mattina, gli uccellini cantano, s’alza il sole all’orizzonte, l’atmosfera è umida di primavera e tu lo senti che il mattino ti sta baciando la fronte ed è ora d’alzarsi, perché è bello alzarsi nei venerdì mattina di primavera, con il cielo terso e poche nuvole, laggiù, in lontananza.

Ti riempie il cuore pensare che è un venerdì mattina di primavera, e il mondo diventa bello, pensi ai fiori che sbocciano, la vita che rinasce, gli animaletti che escon dal letargo, si stropicciano gli occhi come te e pensano che un altro anno sta cominciando.

(e va bene che è fine novembre, piove da matti e fa freddo) (epperò è venerdì, e il venerdì ti fa veder le cose sempre in maniera un po’ diversa)

Standard

32 thoughts on “E’ la primavera

  1. Giovanotto,
    colpa sua che vive nel nord!
    Se lei sentisse invece che teporino, che dolce scirocco aleggia attorno ale mura di Palazzo Stacchia, sarebbe preso dalla stessa euforia che coglie Luciano Steregoni quando prepara la caponata di melanzane!
    Venga a Misterbianco e la vita le sorriderà… non solo il venerdì!

    cordialmente,

    Cav. Marcello Stacchia

  2. E’ venerdì, c’è il sole, è umido a stramuorto, ho il naso tappato e fra un’oretta dovrò attraversare l’Appennino.
    Che non c’ho proprio voglia di…

    .
    .
    .

    No, tanto lo so che m’incanto a vedere le colline coi primi fili d’erba dei futuri campi di grano, lo so… sono un tenero.

  3. questa notte mia figlia ha urlato continuativamente per un ora e mezza.
    ha cominciato alle tre e a smesso alle quattro e mezza.
    io ero già sveglio, alle tre, perchè mi ero magnato l’impossibile e non riuscivo a digerire.
    alle quattro e mezza, quando finalmente si è addormentata, non ero ancora riuscito a digerire. non cel’ho fatta fino alle sei e mezza, e finalmente mi sono addormentato.
    alle sei e quarantacinque è suonata la sveglia.
    e sto facendo dei (ehm…scusate) ruttini, che più che la primavera mi ricordano la discarica abusiva di via capo rizzuto a pero.

  4. Per un momento ho pensato fossi andato anche tu in vacanza in un paese esotico solo per vendicarti dei tuoi portando loro come souvenir la cuffietta da doccia dell’albergo ;-D

  5. dal buio già si capiva che era un bel venerdì di primavera, almeno per un ciclista: stivaloni di gomma, cerata di gomma, sciarpa di lana, guanti e berretto di pile® e, a coronare tutto, ombrello. mi preoccupa l’estate che avanza…

  6. Oddio, qui a Roma ci sono 21 gradi oggi.
    E siccome non sono un orso polare e non ne vedo in giro e, comunque sia, a me degli orsi polari non me ne frega niente, posso dire che io oggi GODO!
    (tanto in qualche modo la razza umana dovrà estinguersi. Dico io: meglio soffocando dal caldo, che oberati dal fisco)
    [Ste]

  7. sul venerdì son d’accordo…il venerdì è delizioso per quello…
    ma proprio la primavera…beh, devo sforzarmi!

  8. LdC mode sgodevole ON
    Io mi sono alzata parecchio del solito per portare la macchina a fare il tagliando e a quell’ora tutti questi uccellini cinguettanti e cose sboccianti e soli nascenti dovevano essere ancora in branda, visto che a me è sembrata una merXXXXXXXissima mattina di novembre qualunque. :(

  9. La primavera ormai, poichè si salta subito dall’inverno alla piena estate, è soltanto una condizione psicologica, uno status interiore…Io la sto aspettando da otto anni, cavolo! ;-)

  10. Cacchio… per un secondo m’era venuto il dubbio che fosse arrivata la primavera… vabbè, bisogna resistere un altro pò

  11. mammatua says:

    è venerdì mattina, il sole non mi bacia in fronte, incrocio auto con la neve sul tettino, se mi restituisci i pistacchi io torno a Dubai.

  12. A me questa sensazione la da solo il sabato mattina (anche se le luci di casa sono tutte accese come fosse notte che fuori è troppo grigio per poter illuminare decentemente una stanza)…

  13. Pingback: Php-Stats 0.1.9.1b - Dettagli visitatori

  14. a says:

    Scusate, lo so che sono OT, però già sta cosa che non si può commentare sui tumblr mi manda in bestia, e perciò lo chiedo qui:

    mi spiegate questa gran stronzata dei mostruraccioli? Cioè, non è nello stile di eio pensare a simili cretinate, da dove sono usciti? (Poi che ne so io dello stile di eio, magari se li è inventati proprio lui) (magari mentre era ubriaco)

  15. sì, li ho fatti io. è che per lavoro l’altra mattina son passato da un cliente che vende giocattoli, e sul bancone aveva l’espositore del das color, costavan poco, ne ho preso qualcuno. poi a pranzo, invece di mangiare cose sensate, ho ricoperto i turaccioli :)

  16. Jon says:

    Ma voi forse non sapete quant’è bella la mattina, è veramente bellissima, perchè vi svegliate tutte le mattine.
    Svegliatevi per 5 anni e mezzo alle tre del pomeriggio e poi lo saprete.
    P.S. E’ consentito insultarmi.

Rispondi