vita di blogger

Nei libri c’è la risposta a tutte le domande del mondo

Concorso per venir assunto all’ufficio tecnico del comune di Roccatagliata, esame orale: il candidato elenchi il contenuto di tutti i cassetti della scrivania del geometra Pinazzi. Che è una cosa che può sapere solo chi ci lavora già. Salta fuori che il concorso è una messinscena per regolarizzare l’architetto precario che tirano scemo da sei anni. Ma ditele prima le cose! Così un cristiano non si illude e non prende due giorni di ferie. Concorso per ufficio tecnico, il candidato deve avere iniziali W. S. e possedere una ipsilon dieci convertita gpl. Dice che non si può per la discriminazione eccetera. Domani chiedo al garante che tra l’altro è mio zio. Comunque la donna più bella della tv italiana è la protagonista dello spot dell’Activia. Non la Marcuzzi, la sua amica che ha problemi a digerire, quella mora. Che mi attrae ancora di più perché da sempre sostengo che i problemi gastrici vadano esibiti senza vergogna anche a tavola. 

Maurizio Milani, In amore la donna vuole tribolare

E niente, c’era una domanda che mi stavo facendo, e stark mi ha trovato la risposta.

Tutto è già stato scritto, tutto è già stato fatto.

 

E invece no, mi hanno turlupinato. Questo pezzo qua non viene affatto da un libro ma trattasi di un volgare apocrifo architettato dallo stesso stark. È bello lo stesso, eh, ma invalida tutta la mia teoria esposta nel titolo. Nei libri non c’è, sta roba. Che figura. Non io, eh, i libri, dico.

Standard

0 thoughts on “Nei libri c’è la risposta a tutte le domande del mondo

  1. nel bando di consorso ci sono le “determinazioni dei titoli”
    In questo caso i “titoli di servizio” avranno un’alta percentuale, tipo 50%.
    Sto partecipando anch’io ad un concorso identico pur non avendo titoli di servizio :D

  2. Egregio signor Milani,
    a me non sta mica bene che compro i suoi libri, e poi le pagine citate su internet mancano sempre.
    Rivoglio i miei soldi (o mi spedisca le pagine per fax).

  3. C’è anche il rischio che stark abbia confuso il nome del libro eh. Oppure che tu non abbia guardato bene. Che siete due bei tipi, tutti e due.

  4. il barbun says:

    stark è un grande! E tu un’ottima spalla…Le risposte che non stan nei libri, stanno in testa ad uno che scrive.

Rispondi