vita di blogger

Il sorpasso

Ieri pomeriggio, verso le diciassette e cinquanta, un uomo di circa trentacinque anni, in vespa, ha superato un uomo di età imprecisata, fermo al semaforo verde tra corso nizza e corso brunet, su una harley davidson. Pochi minuti dopo, l’uomo di circa trentacinque anni si è fermato, si è seduto su una panchina e ha scritto questa cosa sul suo telefono.
L’uomo di età imprecisata, per quanto ne sappiamo, è ancora là.

Standard

18 thoughts on “Il sorpasso

  1. maeandro says:

    Quando si dice che le soddisfazioni bisogna cercarsele! E tutto questo è avvenuto a Cuneo mentre noi ignari chissà cosa stavamo facendo alle diciasette e cinquantaquattro?

  2. Essere su una harley davidson ed essere “superati” da un uomo di circa trentacinque anni, in vespa, ti lascia di stucco! E’ ancora là?

  3. mastrangelina says:

    una volta una ragazza su una vecchia cinquecento bruciò una ferrari al semaforo … altro che rossa di vergogna :)

  4. frank says:

    … con la vespa corre più dell’harley poi dice che succedono gl’incidenti che le strade sono pericolose che è tutta colpa dell’alcol e delle discoteche

  5. .|. says:

    io, ieri alle 17 e 50, ero in coda che rientravo dal mare … non sorpassavo e non mi sorpassava nessuno

  6. AB says:

    Una volta un ragazzo in bicicletta, su una strada in discesa di campagna, ha superato una 500 bianca guidata da un signore all’apparenza pensionato. Da quel momento, si sono perse le traccie di entrambi.

  7. il giorno prima d’oggi, quasi quando a Londra si sorbiva la nota bibita ambrata, un uomo con alcuni anni ai quaranta, ha sorpassato con la sua piccola moto Piaggio un tizio (chissà di quanti anni) ancor immoto sulla sua grossa moto ad un incrocio fra corsi. Poco dopo l’uomo di cui sopra ha stoppato la sua corsa, ha appuntato la cronaca.
    L’altro può darsi sia ancora all’incrocio.
    (lipogramma)

  8. Sopraggiungeva sera. Stante smeraldina segnalazione semaforica, superai su smarmittato scuterino stranito soggetto (senile? sbarbato?) stazionante su storica sella statunitense. Scrissi su superfigo sistema senzatasti simile storiella, spiattellandola successivamente sul sito. Sarà sempre statico sulla stessa strada? Saperlo!

  9. B says:

    Da testimonianza tosto tracciata testè su tastiera, a tutt’oggi tutti tentano di trovare tante tracce di trucchetti tipografici tesi a trascurar il travaglio. Titolo: Tutibali = (traduzione Tutte balle).

  10. Seba says:

    Qui ti si capisce, essendo anch’io tenutario di motociclo di piccola cilindrata. Il sorpasso di bolidi rombanti, specie alle 17.54, è sempre una gran cosa.

Rispondi