Sono una persona orribile /9

Stamattina ho guardato l’orologio, diceva 7.50, e io nella mia testa mi son detto Porca miseria, 7.50 son quasi quindicimila lire.

42 pensieri riguardo “Sono una persona orribile /9”

  1. Saresti stato ancora piú orribile se ti fossi detto: “quindicimila delle VECCHIE lire”. Non voglio nemmeno considerare l’espressione “vecchio conio”.

  2. Alessandro, visto che è autobiografico, se domani ti alzi alle 8 (16.000 lire) meno dieci (20. 000 lire) propongo fin da ora una colletta qui, così lo sai che non ti devi preoccupare e esci e fai delle cose e ce le racconti lo stesso, dai su, stai tranquillo.

  3. Perchè se poi uno si alza veramente alle 16000 lire cosa ci sarebbe di male? Il vecchio detto che le ore della mattina riempiono la manina? Mia moglie si alza 1 ora e mezza prima di me, ma anche smette sette ore prima.

  4. Però confesso che anch’io sono una persona orribile. Spesso quando pago il conto del supermercato o del fornaio, quando mi dicono l’importo, ad esempio 7 e 64 io subito rispondo 71.

  5. Vero, di solito i panettieri si alzano a quattromila.
    Ma si coricheranno a trentottomila? No, perchè dormire per trentaquattromila è proprio tanto

  6. Da noi i panettieri si chiamano prestinai, proprio perché si alzano presto. Si muovono solo dalle 8.000 lire in su.

  7. Cica, io conosco uno che dorme a cinquantamila come abitudine e si lamenta anche e se tu gli dici Ma dai, ma che esoso, lui ti dice Sono fatto così. E’ uno lussioso, secondo te?

  8. @B: secondo me uno che dorme a cinquantamila è decisamente lussioso. Non c’è proprio storia… pensa che stanotte qui vicino a me c’è stato un mega incendio e avrò dormito si e no cinquemila.
    Non son lussiosa per niente

  9. Secondo me uno che dorme a cinquantamila è un uomo da ammirare. E mentre sei lì che lo ammiri puoi anche fare rumore, che tanto secondo me non si sveglia mica.

  10. No Alessandro c’è della gente che oltre a essere lussiosa (che alla fine piace di più anche me il mio errare) è anche sensibile ai movimenti degli atomi e tocca stare lì a contare i centesimi immoti nell’ammirazione del contante. Ma c’è l’inflazione che galoppa e non si può stare immoti: il denaro deve scorrere il mercato muoversi e l’economia via andare come si fa allora ecco. Cica io ho provato tante volte a fare l’incendio nel portacenere ma va sempre a finire che divento tisica per niente.

  11. @B
    ha dimenticato, signora, dopo ‘il denaro deve scorrere’ di mettere ‘a fiumi’ perchè quando qualcosa deve scorrere è meglio che lo faccia a fiumi, perchè senò magari scorre poco. Io mi ricordo che una volta invece del biroccino con i cuscinetti a sfera mi ero fatto un barchino, perchè abitando in campagna c’era l’erba. E c’era anche un fiume, ma non era impetuoso per niente. Così attaccai una corda al collare del mio cane Offo e l’altra al barchino, e così filavo come se scorresse a fiumi, però era merito di Offo, anche se aveva un occhio solo.

  12. colazione 16.000
    pranzo 26.000
    cena 40.000,
    ma allora lo stipendio non mi basta per mangiare.
    sei geniale

  13. Signor Asdrubale Asdrubalini (che è di un lungo da scrivere che io dico, boh) ho versato un fiume di lacrime amare per via del suo racconto sull’orbità di Offo e ora mi sta venendo un fiume dell’ira perchè magari bastava portarlo dal curatore e lei non lo fece. Faccialo! Almeno col fiume della coscienza ecco. Lancio una colletta di mezz’ore anche pro Offo.

  14. Sempre sentito dire che le ore del mattino hanno l´oro in bocca ma non avevo mai pensato che l´oro crescesse andando su per la giornata.

  15. @Magica. Figurati che da qualche tempo ho notato che non solo l’oro va su per la giornata, ma si paga pure in contanti.

  16. Signora B invece il suo nome è di un breve però secondo me racchiude molte cose e volevo dirle che il cane Offo io una mattina l’ho visto senza un occhio e adesso non posso dirle come andò a finire perchè io c’ho una specie di diario che il signor paopasc mi pubblica a puntate e dice non svelare le prossime puntate senò la gente non viene.
    Ecco.
    Però io col cane Offo poi dopo l’ho aiutato e si legge nella terza o quarta puntata, non ricordo. Che io infatti (ma lei come fa a saperlo?) a Offo l’ho proprio curato in mezz’ore: ma lei è preveggiosa?

  17. Io non so perchè, è da un sacco di tempo che mi sveglio alle 12372 ( e rotti), in quanto ho la sveglia alle 12392 (e rotti). Un minuto dopo.
    Sembra impossibile.

    Anche i festivi :-(

Rispondi