Stamattina avevo in mente di scrivere una poesia, poi c’era il signor Potts che m’ha detto che oggi l’Unesco celebra la Giornata Mondiale della Poesia

e io tutte le volte che son stato in un posto dove c’era scritto Patrimonio dell’umanità dell’Unesco m’è sempre venuta voglia di andar via, tutto di un finto, morto, conservato, stantio, che se stavo a casa a guardarlo su internet era uguale

m’è passata la voglia, di scrivere una poesia